Materiali
per un convegno

LA PAROLA AGLI STORICI
Statuto dei lavoratori: una svolta per i diritti
Materiali per un convegno

Prof. Alessandro Parola
Dirigente scolastico e ricercatore autore del volume “Quando l’operaio diventa cittadino. Statuto dei lavoratori: una storia di diritti”

Intervistato da Luca Rolandi
Ricercatore Fondazione Donat-Cattin

Il prof. Alessandro Parola, dirigente scolastico e preside del Liceo Peano di Cuneo, ricercatore di storia contemporanea ricostruisce il percorso storico, sociale e legislativo, già oggetto di un suo saggio “Quando l’operaio diventa cittadino. Statuto dei lavoratori una storia di diritti”, edizioni lavoro – Fondazione Donat-Cattin, che portarono all’approvazione della Legge 300/1970. Parola ripercorre i passaggi e personaggi che portarono ad un grande risultato di civiltà Giuseppe Di Vittorio, Pietro Nenni, Giacomo Brodolini, Gino Giugni e Carlo Donat-Cattin furono tra i protagonisti dei quella stagione. Una vicenda altamente simbolica, perché promulgare una legge sui diritti dei lavoratori significò dare al lavoro, su cui già i padri costituenti avevano voluto fondare la Repubblica, un riconoscimento aggiornato in termini di forza e dignità.

error: Contenuto protetto da Copyright.