Carlo Donat-Cattin
La vita e le idee di un democristiano scomodo

Rubbettino Editore, 2021

Martedì 26 ottobre – ore 17:45

Istituto Luigi Sturzo
Sala Perin del Vaga
via delle Coppelle 35, Roma

L’accesso sarà consentito solo dietro presentazione del green pass e fino ad esaurimento posti.
Si prega di confermare la partecipazione all’indirizzo: coordinamentogenerale@sturzo.it

L’incontro è trasmesso online dall’Istituto Luigi Sturzo di Roma.

AI_Immagine

La pubblicazione di una biografia aggiornata e completa di Carlo Donat-Cattin era una delle voci più importanti del calendario di iniziative programmate dalla Fondazione per ricordare il centenario della nascita del suo eponimo (1919/2019). Affidata a Giorgio Aimetti, e frutto di un accurato lavoro di ricerca, esce oggi per i tipi della Rubbettino con il titolo Carlo Donat-Cattin – La vita e le idee di un democristiano scomodo. Dopo “Fuori dal coro”, che lo stesso Aimetti aveva dedicato alla figura di Carlo Donat-Cattin “dal sindacato allo Statuto dei lavoratori”, è un altro lavoro che contribuisce alla conoscenza di un personaggio chiave della cosiddetta prima repubblica e getta una luce sulla storia del nostro Paese nella seconda metà del Novecento.
Il volume sarà presentato a Roma, presso l’Istituto Sturzo, Martedì 26 Ottobre alle ore ore 17.45. La presentazionee torinese è prevista nella seconda metà del mese di novembre.

Presentazione del libro
di Giorgio Aimetti

Saluti
Nicola Antonetti

Interventi
Pier Ferdinando Casini
Ignazio Ganga
Gianfranco Astori
Marcello Sorgi
Francesco Malgeri

Coordina il dibattito
Maria Pia Donat-Cattin

Sarà presente l’autore

Dal TG1 di mercoledì 27 ottobre 2021 ore 8:00.

error: Contenuto protetto da Copyright.