Corso di Giornalismo online - Tirocinio curriculare

Enti promotori:
UniversitÓ degli Studi di Torino
Fondazione Carlo Donat-Cattin

Il corso di giornalismo, nato nel 2005 in convenzione con l’Università degli Studi di Torino, è riconosciuto nell’ambito dei tirocini della Facoltà di Lingue e letterature Straniere e Facoltà di Lettere (ora Dipartimenti) dell’ateneo torinese. Il progetto, ogni anno, si arricchisce di contenuti formativi e approcci metodologici mirati all’evolversi del mondo della comunicazione.

È un itinerario di studio, di ricerca e di sperimentazione applicata all’attività del giornalismo, dell’ufficio stampa e dell’editoria.

Il principio del corso consiste nell’offrire agli studenti, durante il loro percorso di studi universitari, una crescita formativa per soddisfare le richieste del mercato sul piano professionale. Il corso si configura come momento di maturazione dello studente.

Il Corso annuale di “Giornalismo on-line” è attuato integrando lezioni teoriche con esercitazioni pratiche sul campo per un totale complessivo di 150 ore per gli studenti del primo livello di laurea e 250 ore per quelli del secondo livello. Al termine del corso, i partecipanti che si sono particolarmente distinti per capacità, apprendimento e assiduità, conseguono un “Attestato di Partecipazione” avente validità universitaria pari a 5 CFU o 10 CFU a seconda dell’attività complessiva da loro svolta. Il programma prevede la trattazione di argomenti-chiave con l’obiettivo di condurre gli allievi verso un livello di conoscenza dell’attività giornalistica sufficiente ad assorbire un know-how di carattere generale che tenga conto delle peculiari competenze nel settore della comunicazione oggi richieste dal mercato del lavoro.

Per la parte pratica gli studenti fanno “esperienza di giornalismo” attraverso la redazione di articoli, in parte pubblicati su vari organi di informazione, partecipando attivamente a conferenze stampa, presentazioni di eventi e convegni tematici, opportunamente scelti dalla direzione del corso per consentire loro anche una crescita culturale. Per facilitare il percorso di apprendimento gli studenti dispongono di una costante attività di revisione e analisi degli articoli da loro redatti; inoltre, sempre sotto il profilo pratico, possono far tesoro di diverse esperienze a confronto, grazie ai vari incontri programmati nell’anno con qualificati professionisti del giornalismo e della comunicazione. Le lezioni si svolgono presso la sede della Fondazione Carlo Donat Cattin con periodicità settimanale.

Il corso di giornalismo può essere di tipo curriculare o extra: il primo, a differenza del secondo, ha il riconoscimento dei crediti formativi universitari che sono differenziati in base alle ore frequentate.

Il corso è aperto a studenti di altre Facoltà previa selezione.

Il piano formativo si sviluppa attraverso lezioni teorico-pratiche in aula e la partecipazione ad iniziative che vanno a comprendere ambiti disciplinari differenti: dalla sociologia alla storia, dall’etica alla cultura alla politica e al turismo, trattando problematiche e temi sociali attraverso dibattiti, incontri e studi convegnistici.

Le esercitazioni, consistenti nella redazione di articoli o comunicati stampa opportunamente corredati di materiale fotografico, sono prevalentemente svolte dagli studenti via internet.

Tutti gli elaborati vengono corretti e analizzati singolarmente in aula. I migliori vengono pubblicati su testate piemontesi della carta stampata oppure sulle testate online www.ilvideogiornale.it e www.alp-info.ch nella sezione “Parole aux Jeunes”.

Gli articoli possono essere tradotti dagli stessi studenti in lingue; in tal caso si procederà alla verifica linguistica prima della pubblicazione.

Programma

Iniziative primarie e secondarie

Materiale

Didattica

 

Ultimo lavoro svolto

 

Per informazioni: Tel. 011 547 145 - email: info@fondazionedonatcattin.it

Fondazione Donat-Cattin - C.F. 97543620013 - webmaster: Alessandro Serena - Privacy policy